MB339A FlyFly...

Andare in basso

MB339A FlyFly...

Messaggio  Salvatore Ciambra il Mer Set 30, 2009 12:41 am

Salve raga,
m'è arrivato oggi.
Una favola... Cool
Azz... quant'è grosso per essere un elettrichino.
Stasera ho lavorato un po la ventola di serie, non male ma non mi entusiasma tantissimo; domani proverò il bilanciamento sperando possa affinarlo col bilanciatore elettronico per turbine, altrimenti mi toccherà procurarmi un bilanciatore magnetico per eliche e sperare che vada bene.
Se mi convincerà la monterò sul modello, altrimenti o passerò a una ventola Vasa in carbonio o direttamente a una Lander completa.
Poi mi toccherà decidere che set carrelli retrattili montare, tranne quelli FlyFly di cui in parecchi parlano male; infine modifica con separazione della parte mobile del direzionale e dei flap che probabilmente saranno superflui ma potrebbero essere utili.
Saluti
avatar
Salvatore Ciambra

Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 62
Località : Palermo

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: MB339A FlyFly...

Messaggio  Ing_Marco il Mer Set 30, 2009 9:53 am

Mooolto bello !

Ho visto parecchie foto e video del 339 FF e sembra vada proprio bene...
Facci sapere...

ciao Very Happy

_________________
Marco M. - WebMaster www.f4jitalia.it
Gruppo Volo Falchetto - www.gvfalchetto.it
Wi-Tek - Sistemi di Localizzazione Satellitare - www.wi-tek.it
avatar
Ing_Marco

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 23.09.09
Età : 35
Località : Bra (CN)

Visualizza il profilo dell'utente http://www.gvfalchetto.it

Torna in alto Andare in basso

Re: MB339A FlyFly...

Messaggio  Salvatore Ciambra il Mer Set 30, 2009 8:19 pm

Ciao Marco,
in effetti il modello è bellino e fatto abbastanza bene ma non è scevro di difetti...
Uno eclatante, balza subito all'occhio, è il carrello anteriore troppo alto che fa assumere un assetto cabrato al modello a terra; certo questo aiuta in decollo ma all'atterraggio non aiuta per niente rischaindo di toccare per prima il carrello anteriore...
Basterà accorciare la gamba e rifare i fori per i grani di fissaggio, sperando di non dover forare ulteriormente la gamba per alloggiargli l'asse della macchinetta.
Questo ammesso che si possa fare, che l'ammortizzatore interno lasci abbastanza spazio per la modifica; stasera spero di dargli uno sguardo più accurato.
Saluti
avatar
Salvatore Ciambra

Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 62
Località : Palermo

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: MB339A FlyFly...

Messaggio  Salvatore Ciambra il Mer Set 30, 2009 11:20 pm

Ad una prima occhiata, un po più accurata però, sembra che la gamba anteriore si possa accorciare senza problemi di almeno una ventina di millimetri, ovviamente si dovrà disassemblarla completamente per esserne sicuri e per potere stabilire fino a che misura si possa accorciare.
Certo che per la misura definitiva si dovrà montare il modello, solo allora si potranno fare le definitive prove di asetto fino a trovare quello più accettabile, visto che il carrello non è in scala.
Sempre parlando di difetti, il più grosso e marcato riguarda sempre il carrello anteriore visto che in questo modello, all'opposto del vero 339, ne è prevista la retrazione all'indietro... affraid
Saluti
avatar
Salvatore Ciambra

Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 62
Località : Palermo

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: MB339A FlyFly...

Messaggio  EnzoG il Mer Set 30, 2009 11:33 pm

Salvatore Ciambra ha scritto:Ad una prima occhiata, un po più accurata però, sembra che la gamba anteriore si possa accorciare senza problemi di almeno una ventina di millimetri, ovviamente si dovrà disassemblarla completamente per esserne sicuri e per potere stabilire fino a che misura si possa accorciare.
Certo che per la misura definitiva si dovrà montare il modello, solo allora si potranno fare le definitive prove di asetto fino a trovare quello più accettabile, visto che il carrello non è in scala.
Sempre parlando di difetti, il più grosso e marcato riguarda sempre il carrello anteriore visto che in questo modello, all'opposto del vero 339, ne è prevista la retrazione all'indietro... affraid
Saluti

Salva lo metti il direzionale?
Esitono macchinette con apertura 120 di quelle dimensioni?
avatar
EnzoG

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 57
Località : Monza

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: MB339A FlyFly...

Messaggio  Salvatore Ciambra il Mer Set 30, 2009 11:49 pm

Certo Enzo, direzionale e flap sono obbligatori.
Ma l'avevo già scritto nel primo post, mi pare...
Francamente speravo che la macchinetta con apertura a 120° della Eurokit fosse della serie piccola ma visitando il sito mi pare ci sia solo per le serie grande.
Ci avevo pensato, mannaggia...
Ciao
avatar
Salvatore Ciambra

Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 62
Località : Palermo

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

MB339A Fly Fly

Messaggio  albatross_cris il Gio Ott 01, 2009 9:19 pm

Ciao a tutti,

sono nuovo del forum e, già da molti anni affetto di febbre MMB339 acuta Surprised , ho preso anchce io l'MB339A Fly Fly, è spettacolare e bellissimo lol! e come già Salvo ha scritto verrà modificato con Flap e Direzionale.
prossimamente farò i test sulla turbina da utilizzare, avendo già a casa oltre alla ventola originale Fly Fly, una bellissima lander 90 mm e una Schuebeler 90mm
vedremo cosa usare. What a Face
avatar
albatross_cris

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 01.10.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: MB339A FlyFly...

Messaggio  Ing_Marco il Gio Ott 01, 2009 11:15 pm

Hai ragione...

il carrello davanti è sproporzionato, ma considera che nei modelli piccoli l'assetto deve essere cabrato altrimenti non decollano da piste in erba in quanto prorpio l'assetto cabrato scarica le ruote dal peso del modello e facilita il raggiungimento della velocità di rotazione.
Se voli su pista in asfalto il problema non si pone.

Comunque sta di fatto che è un bel modellino.
Motorizzalo solo bene....butta nel c...o la ventola flyfly e mettici su qualcosa di serio..... jocolor

_________________
Marco M. - WebMaster www.f4jitalia.it
Gruppo Volo Falchetto - www.gvfalchetto.it
Wi-Tek - Sistemi di Localizzazione Satellitare - www.wi-tek.it
avatar
Ing_Marco

Messaggi : 48
Data d'iscrizione : 23.09.09
Età : 35
Località : Bra (CN)

Visualizza il profilo dell'utente http://www.gvfalchetto.it

Torna in alto Andare in basso

Re: MB339A FlyFly...

Messaggio  Salvatore Ciambra il Ven Ott 02, 2009 12:49 am

Be, noi abbiamo una pista in asfalto lunga 120 mt.
Ciao
avatar
Salvatore Ciambra

Messaggi : 210
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 62
Località : Palermo

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: MB339A FlyFly...

Messaggio  FABIO RINALDI il Lun Ott 12, 2009 4:06 pm

Il mio 339 FlyFly ha ormai una decina di voli all'attivo e posso dirvi che è perfettamente inutile e controproducente mettere i flap su questo modello. Il profilo, il basso carico alare e la "volabilità " in generale del modello portano a velocità di atterraggio imbarazzantemente base senza l'ausilio di alcun flap, basta un avvicinamento con basso rateo di discesa, 1/3 di gas e muso leggermente alto, si appoggerà ai vostri piedi docile docile e lentissimo. Il direzionale potrebbe essere interessante per fare figure che lo richieadano , io al momento non l'ho montato. Inutile cercare motorizzazioni spinte perchè il modello non nasce per essere un missile. 100watt sono ampiamente sufficenti. Il mio ha 1200watt che permettono decolli (poco realistici in verità...) in soli 30metri. Per volare basta il 50%di gas e si dà tutto gas solo per passaggi veloci o looping. Prerogativa imprescindibile è tenere quanto più basso possibile il peso. Il mio monta ventola Wemotech 90mm, Het 600/32, 5 Celle 3300 35C, regolatore 70a OPTO, 2 Lipo 900 per ricevente, retrattili FlyFly con valvola Eurokit, 6 servi classe 11gr. Peso in o.d.v. 2550gr.
Fabio

FABIO RINALDI

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 12.10.09

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: MB339A FlyFly...

Messaggio  EnzoG il Lun Ott 12, 2009 8:33 pm

FABIO RINALDI ha scritto:Il mio 339 FlyFly ha ormai una decina di voli all'attivo e posso dirvi che è perfettamente inutile e controproducente mettere i flap su questo modello. Il profilo, il basso carico alare e la "volabilità " in generale del modello portano a velocità di atterraggio imbarazzantemente base senza l'ausilio di alcun flap, basta un avvicinamento con basso rateo di discesa, 1/3 di gas e muso leggermente alto, si appoggerà ai vostri piedi docile docile e lentissimo. Il direzionale potrebbe essere interessante per fare figure che lo richieadano , io al momento non l'ho montato. Inutile cercare motorizzazioni spinte perchè il modello non nasce per essere un missile. 100watt sono ampiamente sufficenti. Il mio ha 1200watt che permettono decolli (poco realistici in verità...) in soli 30metri. Per volare basta il 50%di gas e si dà tutto gas solo per passaggi veloci o looping. Prerogativa imprescindibile è tenere quanto più basso possibile il peso. Il mio monta ventola Wemotech 90mm, Het 600/32, 5 Celle 3300 35C, regolatore 70a OPTO, 2 Lipo 900 per ricevente, retrattili FlyFly con valvola Eurokit, 6 servi classe 11gr. Peso in o.d.v. 2550gr.
Fabio

Salva fidati ciecamente.......con le ventole è un mostro.
Ps. dopo aver provato ieri l'Himat anche a Brà con Marco e Osvaldo non si scherza
avatar
EnzoG

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 28.09.09
Età : 57
Località : Monza

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: MB339A FlyFly...

Messaggio  Staudacher300 il Sab Gen 09, 2010 5:46 pm

Confermo Salvatore, i flap sarebbero deleteri, avresti per assurdo un atterraggio ad una velocità irreale.
Anche io ora che il modello ha effettuato la prova vorrei accorciare il carrello anteriore, purtroppo alcuni particolari son fissati col ciano e bisognera' lavorarci.
Comunque anche il posteriore é un bel trampoliere assolutamente poco affine al carrello del 339 Full size, bisognerebbe aaccorciare anche quello rivedendo però anche gli scassi nelle ali.
Insomma, alla fine siamo fuori scala, ma tanto è un 339 da divertimento ( diciamo così) Very Happy
avatar
Staudacher300

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 09.01.10
Età : 55
Località : Roma

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Re: MB339A FlyFly...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum